Come trasferirsi a lavorare in Brasile

0

Conosciuto per la sua folgorante cultura carnevalesca e le squadre di calcio vincitrici della Coppa del Mondo FIFA, molti si stanno dirigendo verso il Brasile, per prendere il sole, mentre continuano le loro carriere.

È un mercato difficile da affrontare, con molte domande di visto e una preferenza nazionale per l’assunzione di talenti coltivati ​​in casa, ma le aree metropolitane di Sao Paolo, Rio de Janeiro e la capitale Brasilia hanno molto da offrire al candidato giusto.

Lavori in Brasile

Il Brasile è sede di una fiorente industria agricola, essendo il più grande produttore al mondo di bovini da carne, frutta tropicale e canna da zucchero e produttori di caffè leader a livello mondiale da oltre un secolo.

Voglio Cambiare Vita: Mollo Tutto E Vado a Vivere All'estero
  • Gianluca Orlandi
  • Editore: Createspace Independent Pub
  • Copertina flessibile: 160 pagine

Oltre all’agricoltura, il Brasile prospera in altre aree:

– il settore industriale, che produce automobili, velivoli, computer e altro
– ha un settore bancario finanziariamente potente con una valuta nazionale forte
– è uno dei principali produttori al mondo di energia idroelettrica.

Trovare un modo per entrare nel mercato del lavoro sarà difficile, poiché la maggior parte delle aziende brasiliane, segue il “principio di proporzionalità” (dove 2/3 di tutti i posti di lavoro devono essere concessi ai cittadini brasiliani). Ci sono posti di lavoro in questi settori disponibili per i candidati stranieri che possono dimostrare una competenza in portoghese e un set di abilità finemente sintonizzato.

Come trovare un lavoro in Brasile

A causa delle complessità legali dell’assunzione di lavoratori stranieri, le posizioni temporanee o part-time disponibili in Brasile sono scarse.

Puoi fare domanda di lavoro in Brasile da casa tramite:

Catho : per la gestione e altre posizioni di fascia più alta
Vagas  : per ruoli di fascia bassa nel servizio clienti, catering e così via.

Per attingere al “mercato del lavoro nascosto” (in cui un numero di ruoli non è pubblicizzato), invia applicazioni speculative ai datori di lavoro, incluso il tuo CV e una lettera di accompagnamento.

Lavori estivi in Brasile

L’industria del turismo brasiliana ha sempre bisogno di persone che parlano inglese, quindi se lavori come dipendente dell’hotel, barman o guida turistica ti affascina, sei fortunato. Allo stesso modo, gli insegnanti di inglese come lingua straniera sono molto richiesti tra i professionisti che cercano di migliorare le loro competenze da portare nel mercato globale.

Se hai esperienza di lavoro con i bambini, potresti considerare un’estate lavorare come ragazza alla pari per una famiglia brasiliana.

Posti vacanti per lavori estivi possono essere trovati su Latpro  e ExpatJobs77  .

Insegnante come lavoro

A causa del mercato del lavoro competitivo, il modo più semplice per i candidati stranieri di trovare un lavoro in Brasile è attraverso l’insegnamento dell’inglese. La maggior parte della domanda di insegnanti si trova a Rio de Janeiro e San Paolo.

I contratti di insegnamento hanno una durata tipica di 6-12 mesi. Per questo motivo, avrai bisogno di un visto turistico per insegnare in Brasile. Gli insegnanti di inglese in Brasile guadagnano in media l’equivalente di £ 1.000 al mese.

Per insegnare in Brasile, devi soddisfare i seguenti criteri:

– due anni di esperienza di insegnamento al livello appropriato
– una laurea in una rilevante area di interesse
le scuole private richiedono l’insegnamento della lingua inglese come lingua straniera (TEFL).

Cerca opportunità di insegnamento in Brasile tramite:

ESL  L’occupazione è un vasto database di opportunità di insegnamento in Brasile.
Britannia Schools  , Central Development impiega madrelingua con qualifiche TEFL a Rio de Janeiro e Porto Alegre.
Go Overseas  opportunità di insegnamento per l’insegnamento della lingua inglese a Sao Paolo.
Premier TEFL

Stage in Brasile

Ci sono molte opportunità di stage nelle città fiorenti del Brasile – Sao Paolo è una destinazione popolare in quanto questo è il luogo in cui molti dei ruoli sono basati. Questi ruoli variano nel tipo, dalle posizioni nel marketing e nel business allo sviluppo web.

Fortunatamente, molte risorse online per la ricerca di tirocini sono scritte in inglese.

Glassdoor  elenca una vasta gamma di posizioni in tutte le aree del Brasile.
AIESEC Intern Abroad  è specializzato in ruoli di leadership.
GoOverseas  offre stage in una serie di discipline.

Visti brasiliani

Richiedere un visto per lavorare in Brasile è un processo lungo, poiché ci sono molti diversi tipi di visti, ciascuno relativo a condizioni di lavoro specifiche. Avrai bisogno di un permesso di lavoro e di un visto di lavoro per qualsiasi lavoro retribuito che svolgi in Brasile.

Il vostro futuro datore di lavoro farà domanda per un permesso di lavoro a vostro nome inviando copie del contratto di lavoro, il vostro CV, i documenti di lavoro richiesti e una copia autenticata del passaporto al Ministero brasiliano del lavoro e dell’occupazione.

Una volta approvato, è necessario richiedere un visto di lavoro nel proprio paese. Per questo motivo è cruciale assicurarti un impiego prima di trasferirti in Brasile.

I permessi di lavoro scadono dopo due anni, a quel punto possono essere rinnovati. Hai diritto a richiedere la residenza permanente dopo la fine dei primi due anni.

Per ulteriori informazioni sui visti brasiliani, consultare il Consolato del Brasile, a Londra.

Requisiti linguistici

Poiché il portoghese è la lingua ufficiale del Brasile, le tue possibilità di trovare un impiego senza padronanza della lingua sono scarse.

Puoi iscriverti alle lezioni di portoghese una volta in Brasile per migliorare le tue capacità o trovare lavoro tramite un’organizzazione internazionale in quanto questo set può offrire aiuto con il portoghese come parte di un pacchetto di dipendenti.

Non hai bisogno della certificazione di un corso di lingua ufficiale per lavorare in Brasile. Tuttavia, potresti considerare la possibilità di completare un corso online prima di trasferirti, come ad esempio il portoghese brasiliano principiante di IH London.

Spiegare le tue qualifiche ai datori di lavoro brasiliani

Non ci dovrebbero essere confusione nel prendere le tue qualifiche ai datori di lavoro brasiliani. Il sistema di istruzione superiore in Brasile, definito dal Ministero della Pubblica Istruzione (MEC), segue vagamente il sistema di Bologna che usiamo nel Regno Unito.

Non esiste una connessione formale tra i due sistemi, quindi è meglio chiarire la natura delle qualifiche al datore di lavoro prescelto durante l’applicazione.

Vita lavorativa in Brasile

La giornata lavorativa in Brasile viene eseguita generalmente dalle 8:00 alle 18:00, dal lunedì al venerdì, con un’interruzione di un’ora non retribuita. I dipendenti hanno una media di 40 ore settimanali; per legge non devono superare i 44.

Per quanto riguarda le ferie annuali, i lavoratori hanno diritto a un congedo annuale di 30 giorni all’anno, prelevato tutto in una volta o diviso in due parti. Ci sono otto festività nazionali – tra cui Natale e Capodanno – ai quali ai dipendenti è vietato lavorare fornendo un permesso non compromettere il loro carico di lavoro, come nel caso degli ospedali.

Offerta

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.