Lavorare in Australia

0

Se decidi di lavorare in Australia sarai in buona compagnia: il paese è la prima destinazione di espatrio al mondo e non è difficile capire perché, con la sua crescita economica, la bassa disoccupazione, gli alti stipendi e lo stile di vita rilassato

Con tutti questi punti in più, perché non dovresti andare a Down Under per cercare la tua fortuna? Il paese ha superato la recessione globale del 2008, meglio di molti e la disoccupazione è relativamente bassa al 5,5%. L’Australia è desiderosa di attrarre lavoratori qualificati, in una varietà di settori, in modo che i laureati e i professionisti qualificati possano aspettarsi una vasta gamma di opportunità e alcuni dei migliori salari medi al mondo.

L’Australia

Non è sempre facile ottenere un visto, ma se ci riesci, potresti vivere in una delle città più vivibili del mondo. Secondo l’indice Mercers Quality of Living 2017, Melbourne e Sydney sono entrambi tra i primi 20. Usa saggiamente il tuo tempo libero per visitare alcune delle attrazioni australiane da non perdere, come la Sydney Opera House, la Grande Barriera Corallina, le rocce rosse dell’outback e l’Isola di Fraser.

Voglio Cambiare Vita: Mollo tutto e vado a vivere all'estero
  • Gianluca Orlandi
  • Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform
  • Copertina flessibile: 160 pagine

Un linguaggio comune e una media di 240 giorni di sole all’anno sono solo bonus aggiunti.

Lavori in Australia

L’economia australiana è dominata dal settore dei servizi, che rappresenta circa il 70% del PIL e il 75% dei posti di lavoro.

Alcune delle principali industrie del paese includono:

– agricoltura
– sostanze chimiche
– trasformazione dei prodotti alimentari
– attrezzature industriali e di trasporto
– estrazione
– acciaio
– turismo.

I laureati di tutti i livelli godono generalmente di un basso tasso di disoccupazione e hanno migliori risultati sul mercato del lavoro e salari rispetto ai non laureati.

Le aree di crescita recenti includono:

– costruzione
– istruzione e formazione
– produzione
– estrazione
– pubblica amministrazione.

Per informazioni aggiornate sul mercato del lavoro, consultare il Dipartimento per l’impiego del governo australiano – Aggiornamento del mercato del lavoro australiano.

Il paese elenca le carenze di competenze, sul sito Web del Ministero del Lavoro del governo australiano. Le attuali carenze di occupazioni includono:

– Contabili
– Audiologo
– Elettricisti automobilistici
– Panettiere
– Muratori
– Chef
– Insegnanti della prima infanzia
– Parrucchieri
– Fabbri
– Meccanici
– Optometristi
– Idraulici
– Ecografisti.

Per saperne di più clicca qui

Per ulteriori informazioni, vedere Informazioni sulla carenza di competenze nazionali, statali e territoriali.

Se stai viaggiando in giro per l’Australia con un visto Working Holiday, il lavoro dovrebbe essere abbastanza facile da trovare. Tuttavia, se stai cercando di rendere l’Australia la tua casa, dovrai applicare SkillSelect per posizioni permanenti, mentre puoi anche essere sponsorizzato da un datore di lavoro attraverso lo Schema di nomina degli impiegati.

I siti di lavoro più popolari includono:

Adzuna
Job active – Australia
Careerone
GradAustralia
GradConnection
Seek 

I giornali nazionali e locali pubblicizzano posti di lavoro e le agenzie di reclutamento gestiscono anche i posti vacanti.

Australia lavoro

Puoi fare domanda di lavoro nel paese nello stesso modo in cui applicheresti per loro nel Regno Unito. I processi e le procedure di assunzione sono molto simili in entrambi i paesi.

Anche i curricula australiani, seguono lo stesso formato di quelli del Regno Unito e in genere chiedono posti di lavoro inviando un curriculum vitae (curriculum) e una lettera di presentazione o compilando un modulo di domanda online.

Le applicazioni speculative possono dare risultati positivi, assicurati solo di adattare la tua applicazione a ogni singolo datore di lavoro.

Ancora una volta il processo di intervista assomiglia molto a quello del Regno Unito e in quanto tale potrebbe essere intervistato per telefono o faccia a faccia prima di essere offerto un lavoro.

Potrebbe essere possibile ottenere un lavoro in Australia se lavori per una compagnia internazionale con uffici Down Under. Se questo è il caso, puoi candidarti per un posto di lavoro prima di recarti nel paese.

Per i ruoli di laurea è meglio avere il visto corretto ed essere residenti nel paese prima di fare domanda per i ruoli.

BUNAC  offre una vasta gamma di posti di lavoro nel paese e ti aiuta anche a stabilirti in Australia all’arrivo.

Lavori estivi in Australia

Puoi svolgere lavori casuali, stagionali o temporanei in Australia se hai un’età compresa tra i 18 e i 30 anni in un visto Working Holiday.

Il turismo è un grande business e gli escursionisti possono trovare lavoro nei bar, nei ristoranti e negli hotel. Potresti anche lavorare come istruttore sportivo o guida turistica. Il settore agricolo offre una serie di opportunità tra cui la raccolta di frutta e i lavori agricoli o ranch nell’entroterra.

Avrai anche molte opportunità di fare volontariato mentre sei in Australia, dato che ci sono una varietà di organizzazioni dedicate ad aiutarti con la tua esperienza.

Volontari di conservazione Australia
GoVolunteer Australia
Cerca il volontario

L’organismo nazionale che lavora per promuovere il volontariato nel paese è il volontariato in Australia https://www.volunteeringaustralia.org/ . Puoi cercare opportunità, trovare il centro di risorse per volontari più vicino e scoprire di più su come dovresti essere trattato mentre fai volontariato.

Assegnazione di posti di lavoro

Se possiedi uno stato di insegnante qualificato (QTS), una laurea e / o un certificato di istruzione post-laurea (PGCE) e almeno cinque anni di esperienza di insegnamento potresti essere in grado di insegnare in Australia sul Programma di scambio di insegnanti del Commonwealth (CTRP) . Potresti anche essere idoneo a insegnare nelle scuole svantaggiate del programma Teach for Australia. Avrai bisogno di un visto pertinente e un diploma di laurea per essere accettato nello schema, che è simile a Teach First nel Regno Unito.

È anche possibile prendere parte a programmi internazionali di scambio di insegnanti per un anno accademico attraverso il Dipartimento di Educazione – Programma di scambio per insegnanti – Territorio del Nord .

Stage

Fare un tirocinio o uno stage, può aiutarti a sviluppare le tue abilità e ti dà la possibilità di creare contatti che potrebbero aiutarti a ottenere un lavoro permanente.

Ci sono molte agenzie australiane dedicate che possono aiutarti a organizzare la tua esperienza, ma la maggior parte addebita un costo quindi assicurati di scoprire tutti i costi associati prima di registrarti.

Cerca posizionamenti e stage presso:

Australian Internships
BUNAC
Intern Group
Intern Options
Oyster Worldwide 
– Placement Year International  
Travellers Worldwide

Se desideri lavorare in Australia, avrai bisogno del visto appropriato.

Come accennato in precedenza, coloro che hanno un’età compresa tra i 18 ei 30 anni possono ottenere un visto temporaneo chiamato Working Holiday Visa, che consente di viaggiare e lavorare nel paese per un anno. Puoi fare tutti i tipi di lavoro con il visto ma puoi lavorare solo per sei mesi con qualsiasi datore di lavoro. Devi richiedere questo visto dal tuo paese d’origine e avrai bisogno di fondi sufficienti per sostenerti durante il tuo soggiorno.

Per un lavoro più permanente è necessario richiedere un visto di migrazione qualificato. Per prima cosa devi inviare una Expression of Interest (EOI) tramite SkillSelect  . Una volta che il tuo EOI è stato inviato, potresti essere invitato a richiedere un visto di migrazione qualificato. Avrai quindi 60 giorni per presentare una domanda e nominare un’occupazione che si trova nell’elenco delle occupazioni qualificate pertinenti.

Il tipo di visto che richiedi dipenderà dalle tue circostanze e dal lavoro che svolgerai. Puoi saperne di più al Dipartimento per l’immigrazione e la protezione dei pensionanti – Lavorare in Australia .

Requisiti linguistici per lavorare in Australia

La lingua commerciale principale in Australia è l’inglese, quindi per alcuni ruoli e domande di visto potrebbe essere necessario dimostrare la tua conoscenza della lingua.

Come spiegare le tue qualifiche ai datori di lavoro

Le tue qualifiche nel Regno Unito saranno generalmente riconosciute dalla maggior parte dei datori di lavoro in quanto il sistema di istruzione superiore australiano assomiglia molto a quello del Regno Unito. Tuttavia, verificare con potenziali datori di lavoro prima di applicare.

Per saperne di più sul riconoscimento delle qualifiche vedi ENIC-NARIC.

Com’è lavorare in Australia

Le ore di lavoro medie in Australia sono 38 a settimana, dal lunedì al venerdì e un impiegato a tempo pieno, ha diritto a quattro settimane di ferie annuali e giorni festivi. Ricorda che il numero di giorni festivi a cui hai diritto varia a seconda di dove ti trovi nel paese. In molti casi, lavori nei campi nelle aziende agricole australiane, mettono i diritti dei lavoratori immigrati, sotto il letto… calcola e preparati anche a questo.

Come non residente pagherai molte più tasse dei residenti australiani. Per ulteriori informazioni su aliquote fiscali e condizioni di lavoro vedi:

Australian Taxation Office
Australia.gov.au – Working conditions

Voglio Cambiare Vita: Mollo tutto e vado a vivere all'estero
  • Gianluca Orlandi
  • Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform
  • Copertina flessibile: 160 pagine

 

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.