Lavorare in Germania

0

Grazie alla generosa indennità per le vacanze del paese e all’approccio flessibile all’orario di lavoro, sarete in grado di sfruttare appieno tutto ciò che la Germania ha da offrire.

Una volta esauriti i monumenti turistici e i musei di Berlino, Monaco e Francoforte ed esplorato i castelli, i laghi e le catene montuose delle regioni meno conosciute, sarete in un’ottima posizione per visitare il resto dell’Europa, a partire da uno qualsiasi dei nove paesi limitrofi della Germania.

Voglio Cambiare Vita: Mollo tutto e vado a vivere all'estero
  • Gianluca Orlandi
  • Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform
  • Copertina flessibile: 160 pagine

Lavori in Germania

Sede della più grande economia europea, è previsto che la Germania subirà il suo nono anno consecutivo di crescita economica nel 2018. Ciò è dovuto in parte a un basso tasso di disoccupazione, del 4,2% e a un sistema educativo di alta qualità, incentrato sullo sviluppo di competenze professionali, che servono a preparare i lavoratori, con i mezzi cognitivi necessari per avere successo nelle loro carriere.

Il paese offre la base per una serie di società multinazionali, tra cui:

– Adidas
– Birrificio di Beck
– BMW
– Banca tedesca
– Haribo
– Hugo Boss
– Lidl
– Siemens
– Volkswagen.

Non sono solo le grandi aziende a contribuire ai successi della Germania: le piccole e medie imprese (PMI) e le aziende a conduzione familiare svolgono un ruolo cruciale nell’economia forte e stabile del Paese.

Puoi cercare lavori in Germania a:

– Ricerca di lavoro EURES
– Toytown Germania

Competenze mancanti in Germania

In uno studio del 2017, la società di ricerca economica Prognos, prevedeva una carenza di circa tre milioni di lavoratori in Germania entro il 2030.

Attualmente il paese ha urgente bisogno di laureati STEM, in particolare di scienziati e ingegneri. Più specialisti IT e matematici sono necessari nelle banche, nelle compagnie di assicurazione e in altre grandi aziende per aiutare con software e sicurezza.

Anche il settore sanitario sta soffrendo di carenza di lavoratori, dato che molti professionisti medici attuali si avvicinano all’età della pensione.

Sia lo STEM che le industrie della salute, offrono stipendi ottimi, molto più alti rispetto a molti altri settori nel paese: i laureati STEM possono guadagnare fino a 75.000 euro l’anno, mentre i medici ricevono generalmente 45.000 euro l’anno come salario iniziale.

Voglio Cambiare Vita: Mollo tutto e vado a vivere all'estero
  • Gianluca Orlandi
  • Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform
  • Copertina flessibile: 160 pagine

Come trovare un lavoro in Germania

In quanto cittadino UE, hai lo stesso accesso al mercato del lavoro tedesco, come i cittadini tedeschi e il processo di candidatura è simile a quello del Regno Unito (niente a che vedere con l’Italia). In genere, devi presentare un CV ben preparato e una lettera di presentazione direttamente al datore di lavoro e, se la tua richiesta avrà esito positivo, potresti essere invitato a una o due interviste.

A seconda del ruolo che stai richiedendo, ti potrebbe essere richiesto di sostenere test psicologici e attitudinali e, per i ruoli aziendali e di gestione, potresti anche essere invitato a un centro di valutazione.

Dovrai includere copie dei tuoi certificati di istruzione con la tua domanda e il CV, incluse le qualifiche professionali che hai completato e il diploma universitario.

Lavori estivi

Essendo un punto di riferimento europeo per le vacanze, l’industria del turismo tedesca, ha posti vacanti in una serie di posti di lavoro tutto l’anno. In estate, non sarà difficile spingerti a trovare opportunità in bar, ristoranti e parchi a tema, che assumono personale a breve termine in genere tra aprile e novembre.

Puoi cercare lavori stagionali in Germania a:

GoAbroad.com 
One World 365

In alternativa, potresti considerare il volontariato, come un modo per costruire il tuo bagaglio di competenze, entrare in contatto con professionisti, imparare una nuova lingua e migliorare la tua occupabilità.

La Commissione europea (CE) finanzia un programma denominato Servizio volontario europeo (SVE)  , che offre ai giovani dai 17 ai 30 anni la possibilità di fare volontariato fino a 12 mesi in un certo numero di paesi, tra cui la Germania.

Le opportunità variano da quelle relative allo sport e alla cultura a quelle focalizzate sull’assistenza sociale e sull’ambiente. Alloggio, viaggio, cibo e assicurazione sono tutti coperti da una borsa europea e riceverai un’indennità personale aggiuntiva ogni mese.

Insegnamento – posti di lavoro

Poiché la Germania è una base popolare per le grandi compagnie internazionali, il paese ha una grande richiesta di insegnanti di inglese, poiché la sua forza lavoro cerca di entrare in contatto con il mercato internazionale. La maggior parte degli studenti di inglese in Germania, sono quindi adulti, anche se troverai opportunità nei campi estivi e nelle scuole e negli edifici aziendali. Puoi anche diventare un lavoratore autonomo come tutor privato.

Se sei pronto per iniziare a cercare posti di lavoro, cerca le Pagine Gialle  per le offerte di lavoro e le organizzazioni di contatto direttamente.

Stage

Uno stage in Germania è un ottimo modo per dare una spinta alla tua carriera imparando come opera la più grande economia europea. Sarai in grado di goderti lo stile di vita tedesco mentre sviluppi le tue abilità.

Gli stage in Germania, durano in genere da tre a 12 mesi. Molti sono pagati, e alcune aziende possono offrire borse di studio per posizioni non pagate. Questi fattori dipendono dall’organizzazione per cui lavori: mettiti in contatto prima di partire, per scoprire i termini e le condizioni specifiche.

Trova opportunità di stage presso:

AIESEC – per studenti e neolaureati
GoAbroad.com 
GoOverseas
IAESTE – per studenti di scienze, ingegneria e arte
iAgora
The Intern Group 

La tua università potrebbe anche aiutarti a ottenere uno stage e le aziende tedesche apprezzeranno l’approccio diretto: invia applicazioni speculative o utilizza i social media, per iniziare la tua candidatura.

Visti tedeschi

In quanto cittadino UE , non avrai bisogno di un visto o di un permesso per lavorare e vivere in Germania. Tuttavia, dovrai registrare la tua residenza presso l’ufficio di registrazione locale entro tre mesi dal tuo arrivo: per farlo dovrai disporre di un passaporto UE valido e della prova della residenza (come un contratto di affitto o una bolletta).

Se arrivi da altri paesi, è probabile che dovrai ottenere un visto o un permesso di soggiorno, per spostarti in Germania. Visita l’Ufficio federale degli affari esteri – Ingresso e residenza per saperne di più sui tuoi esatti requisiti di accesso .

Requisiti linguistici

Mentre la maggior parte della forza lavoro tedesca, ha una forte conoscenza dell’inglese e ci sono molte opportunità di parlare in inglese, essere in grado di parlare un buon livello di tedesco è essenziale per assicurarsi un lavoro – e vivere comodamente – in Germania.

Questo non è applicabile per legge e non è richiesto alcun test di idoneità obbligatoria. Mentre è necessario padronanza della lingua tedesca, per mantenere alcune posizioni, ad esempio nel settore sanitario, per altri il datore di lavoro deciderà se la tua competenza è sufficiente per il ruolo.

È meglio iniziare a imparare da casa prima di muoverti. Ci sono molti corsi di lingua disponibili anche online ma è meglio che tu segua un corso riconosciuto e serio.

Come spiegare le tue qualifiche ai datori di lavoro

Le qualifiche italiane, sono quasi sempre paragonabili alle loro controparti tedesche e saranno quindi riconosciute dai datori di lavoro. Tuttavia, i professionisti di una delle 60 professioni prettamente tedesche, come medici e avvocati, avranno bisogno delle loro qualifiche riconosciuta in Germania prima di poter iniziare a lavorare.

Alcune autorità sono responsabili del riconoscimento delle qualifiche professionali. Per ulteriori informazioni, consultare il Finder del riconoscimento . Le richieste di riconoscimento costano tra € 100 e € 600.

Com’è lavorare in Germania?

I dipendenti che lavorano in Germania per cinque giorni, hanno diritto a un congedo annuale minimo di 20 giorni, tuttavia la maggior parte delle aziende offre ai propri dipendenti una media di 25-30 giorni all’anno. Anche la Germania gode di più feste pubbliche, di qualsiasi altro paese europeo – non avrete problemi a trovare il tempo per esplorare il paese durante il vostro soggiorno.

Il salario minimo in Germania è di 8,84 euro nel 2018 per ora di lavoro, sebbene per circa l’80-90% dei salariati, gli accordi collettivi di lavoro, fissino le tariffe e siano applicabili per legge.

I tuoi guadagni saranno soggetti ad un assegno fiscale di base di € 9.000. Una volta superato lo stipendio, sarai tassato tra il 14 e il 42%, in relazione al tuo stipendio. Questa cifra massima si applica solo alle persone che guadagnano € 250,731 o più, su un periodo di 12 mesi.

L’ambiente di lavoro è formale e professionale, con una rigida gerarchia e una forte enfasi sulla posizione e la responsabilità. Quindi la serietà e la voglia di lavorare correttamente è obbligatoria. Niente lassismo italico…

Voglio Cambiare Vita: Mollo tutto e vado a vivere all'estero
  • Gianluca Orlandi
  • Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform
  • Copertina flessibile: 160 pagine

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.