Lavorare in Irlanda

0

Con una delle popolazioni più giovani in Europa, i laureati che sperano di iniziare la loro carriera in Irlanda dovrebbero sentirsi a casa.

Vivere in Irlanda

L’inglese è ampiamente parlato e quelli che vivono sull’isola di Smeraldo sono cordiali e accoglienti.

Il paese ha uno dei più alti standard di vita in Europa e grazie alla sua posizione geografica ben collegata e alle basse aliquote dell’imposta sulle società, un numero impressionante di società multinazionali dispone di una sede europea nel paese, offrendo una vasta gamma di opportunità.

dublino-irlanda

Famoso per la sua storia e il suo folklore, lavorando nel paese potrai approfittare di tutto ciò che i lussureggianti paesaggi verdi e le città metropolitane hanno da offrire, e magari concederti un Guinness o due.

Il mercato del lavoro in Irlanda

L’Irlanda è stata colpita in modo significativo dalla crisi economica globale, che ha portato le imprese a ridurre le assunzioni. Tuttavia, l’economia irlandese è cresciuta tre volte più velocemente di qualsiasi altro paese europeo nel 2017 e il tasso di disoccupazione, pari al 6%, è a un minimo di quasi dieci anni. È sicuro dire che le cose stanno lentamente iniziando a cercare l’economia irlandese.

Il settore dei servizi domina il mercato del lavoro. Le opportunità si possono trovare in una serie di importanti settori tra cui il crescente settore tecnologico, dove la domanda di lavoratori IT è elevata, e grazie alla crescente popolarità dell’Irlanda come destinazione turistica, l’industria dell’ospitalità e del turismo ha bisogno sia di lavoratori qualificati che occasionali .

Lavoro in Irlanda

Lavori specializzati più popolari in Irlanda

– Bevande e birra
– Chimica
– Hardware e software per computer
– Prodotti alimentari
– Dispositivi medici e prodotti farmaceutici

Il paese è anche sede di numerose società multinazionali, tra cui:

– Apple
– Boston Scientific
– Dell Ireland
– Facebook
– Google
– GSK
– IBM
– Intel Ireland
– Microsoft
– Oracle
– Pfizer
– Ryanair
– Twitter.

La competizione per posti di lavoro qualificati è feroce e le vostre possibilità di assicurare un lavoro aumenteranno con l’esperienza lavorativa e le qualifiche di terzo livello. In generale, il lavoro sarà più facile da trovare nelle principali città e città come Cork, Dublino e Galway. Mentre la capitale di Dublino è nota per essere relativamente costosa, il costo della vita è più economico rispetto ad altre grandi città europee come Copenhagen, Londra, Parigi e Zurigo.

Guarda per i lavori vacanti e richiesti:

Irish Jobs
Jobs.ie
Monster.ie
RecruitIreland.com

Carenza di competenze in Irlanda

L’economia irlandese ha carenze di competenze in una serie di settori tra cui:

– Business and finance – commercialisti, analisti di business intelligence, consulenti finanziari, professionisti del rischio e della conformità
– Engineering – ingegneri biomedici, ingegneri chimici, ingegneri elettrici, ingegneri energetici
– IT (Informazioni Tecnologiche) – Sviluppatori di app, analisti di dati, sviluppatori di software, specialisti di supporto IT, programmatori
– Sanità: medici, infermieri, farmacisti, ottici, radiologi
– Ospitalità – chef
– Trasporto e logistica: logistica e supply chain manager, analisti della supply chain, gestori dei trasporti.

Come trovare lavoro in Irlanda

Puoi iniziare a fare domanda di lavoro in Irlanda prima di recarti nel paese. Anche se non è essenziale per garantire un posto di lavoro prima dell’arrivo, la ricerca, la ricerca e la domanda di lavoro dal tuo paese d’origine possono dare un vantaggio nella caccia al lavoro.

I processi di applicazione e intervista sono simili a quelli nel Regno Unito. Potrai cercare le offerte di lavoro online, nella stampa e tramite le tue reti e contatti e richiedere posizioni con un CV e una lettera di presentazione o un modulo di domanda online. Se la tua candidatura ha successo, potresti essere invitato per un colloquio formale.

irlanda-lavoro

Ci possono essere più fasi di intervista. Alcuni selezionatori potrebbero prima offrirti un’intervista telefonica e, in caso di successo, potresti essere invitato a un incontro faccia a faccia. Potrebbe anche essere necessario passare un giorno / centro di valutazione per alcuni lavori.

Il tuo CV dovrebbe essere lungo una o due pagine; è una buona idea includere il tuo livello di conoscenza dell’inglese, se non è la tua prima lingua e i dettagli di altre lingue parlate.

Lavori estivi

A causa dell’affollata industria turistica del paese, i lavori stagionali e informali non dovrebbero essere difficili da trovare. Ancora una volta le tue possibilità di ricoprire tali ruoli, aumenteranno nelle medie e grandi città.

I lavori temporanei possono coprire tutto, dalla pulizia e promozioni, al lavoro di insegnamento e ospitalità.

Cerca lavoro estivo e stagionale in Irlanda a jobss.ie – Summer Jobs .

Il volontariato è un altro ottimo modo per aumentare il tuo CV e mostrare ai potenziali datori di lavoro che ti dedichi all’apprendimento e al miglioramento delle tue capacità. Volunteer Ireland , la singola organizzazione nazionale di volontariato del paese, assiste le persone che vogliono dare una mano in tutto il paese.

La Commissione europea (CE) finanzia anche un programma denominato Servizio volontario europeo (SVE) , destinato alle persone di età compresa tra i 17 ei 30 che desiderano fare volontariato all’estero. Offre ai giovani la possibilità di fare volontariato fino a 12 mesi in un certo numero di paesi europei e non europei.

Assicurati di ricercare a fondo tutte le opportunità di volontariato e controlla sempre i termini e le condizioni prima di impegnarti in uno schema.

Stage

A causa del mercato del lavoro competitivo in Irlanda, è più probabile che tu abbia un ruolo nel paese se hai esperienza lavorativa rilevante.

A seconda del settore in cui si desidera lavorare, è possibile contattare le aziende singolarmente per verificare se hanno uno schema in vigore. In alternativa, ci sono numerosi servizi per aiutare le persone a garantire un’esperienza lavorativa, tra cui:

Equipeople – Irish Agricultural Work Experience
Gradireland
Intern Group
InternshipsIreland
Stint Ireland

Visa Irlanda

I cittadini del Regno Unito e dell’Unione europea (UE) non hanno bisogno di un visto per entrare in Irlanda. Se sei cittadino extracomunitario o internazionale potresti aver bisogno di un visto per lavorare nel paese e dovresti fare domanda per questo online presso il servizio di nazionalizzazione e immigrazione irlandese (INIS) .

Il Regno Unito, l’UE, lo Spazio economico europeo (SEE) e i cittadini svizzeri hanno il diritto di lavorare in Irlanda e di essere trattati allo stesso modo dei cittadini irlandesi quando fanno domanda per un posto di lavoro, senza un permesso di lavoro.

Se vieni da un paese al di fuori dell’UE, avrai bisogno di un permesso di lavoro per lavorare in Irlanda. Esistono nove diversi tipi di permessi, tra cui un permesso generale e un permesso per abilità critiche.

Per maggiori informazioni su visti di lavoro e permessi di lavoro vedi Informazioni sui cittadini – Venire a lavorare in Irlanda.

Requisiti linguistici

L’inglese e l’irlandese (noto anche come gaelico o gaelico) sono le due lingue ufficiali dell’Irlanda, sebbene l’inglese sia la prima lingua della maggior parte del paese.

Nonostante non si parli quotidianamente, l’irlandese è una parte importante dell’eredità e dell’identità del paese.

Buone capacità di inglese saranno sufficienti per la maggior parte dei lavori, anche se alcune conoscenze irlandesi potrebbero aiutare.

Se stai per venire a lavorare in Irlanda e l’inglese non è la tua prima lingua, potresti dover dimostrare il tuo livello di conoscenza della lingua inglese quando fai domanda per un posto di lavoro.

Come spiegare le tue qualifiche ai datori di lavoro

Le qualifiche di istruzione superiore irlandese sono direttamente paragonabili a quelle del Regno Unito, quindi se stai andando in campagna per lavorare con un Bachelors, Master o PhD nel Regno Unito questi saranno generalmente riconosciuti e accettati dai datori di lavoro irlandesi. Tuttavia, se non sei sicuro è sempre meglio verificare con potenziali datori di lavoro prima di applicare.

Per saperne di più sul riconoscimento delle qualifiche vedi ENIC-NARIC.

Com’è lavorare in Irlanda

La tua settimana lavorativa non dovrebbe superare le 48 ore. Come dipendente hai diritto a congedi per malattia, giorni festivi, congedi di maternità e congedi parentali e quattro settimane di ferie retribuite all’anno.

Il salario minimo nazionale per un adulto esperto è di € 9,55 all’ora.

Ci sono nove giorni festivi in Irlanda, tra cui:

– New Year’s Day (1 January)
– St Patrick’s Day (17 March)
– Easter Monday
– The first Monday in May, June and August
– Last Monday in October
– Christmas Day (25 December)
– St Stephen’s Day (26 December).

Il tuo reddito sarà soggetto all’imposta sul reddito. Il tuo datore di lavoro dedurrà questo dal tuo stipendio e l’importo che paghi dipenderà da ciò che guadagni. La prima parte del tuo reddito fino a un certo importo è tassata al 20%, che è conosciuta come l’aliquota standard della tassa.

Per saperne di più sulle tasse in Irlanda, visita Informazioni per i cittadini: come viene calcolata la tua imposta sul reddito.

Offerta
Irlanda
  • Fionn Davenport
  • Editore: EDT
  • Edizione n. 11 (07/05/2018)
  • Copertina flessibile: 800 pagine
Share.

Comments are closed.