Lavoro in Austria

0

Sono necessari laureati qualificati per colmare le lacune nel mercato del lavoro austriaco. Con vacanze generose, bassi tassi di criminalità e molto da esplorare nei momenti di inattività, è un’offerta allettante

Classificato al 12 ° posto nel World Happiness Report 2018, la popolazione austriaca con otto milioni di abitanti gode di uno standard di vita elevato a causa dei bassi tassi di disoccupazione e della fiorente economia.

Se sei un cittadino del Regno Unito, dell’Unione europea (UE) o dello Spazio economico europeo (SEE), non avrai bisogno di un permesso di lavoro o di un visto per entrare nel paese o cercare un’occupazione, il che significa che trasferirti in Austria potrebbe essere più facile di quanto pensi .

Fare la mossa è anche un ottimo modo per acquisire una seconda lingua e dare al tuo CV una spinta in quanto, anche se l’inglese è ampiamente parlato, il tedesco è la lingua ufficiale dell’Austria e ne avrai bisogno per avere successo sul posto di lavoro.

Nei tuoi giorni di riposo sarai tenuto occupato con un’abbondanza di cose da vedere e da fare. L’Austria è conosciuta per i suoi splendidi paesaggi e la ricca storia culturale, quindi avrai l’opportunità di fare escursioni, sciare, assistere a concerti, visitare gallerie d’arte e musei e mangiare e bere nei migliori ristoranti e caffè.

Scopri se lavorare in Austria è la mossa giusta per te.

Lavorare Austria

L’economia austriaca è attualmente forte, stabile e, a differenza di altri paesi europei, dominata dalle sue piccole e medie imprese (PMI).

Lavori specializzati popolari

– Prodotti chimici e metallici
– Elettronica
– Industrie alimentari
– Addetti alle macchine
– Fabbricazione di veicoli

Oltre a questi, l’Austria vanta una quota del 22% di aziende agricole biologiche in tutti gli Stati membri dell’UE ed è il leader di settore dell’UE nella generazione di energia idroelettrica.

Gli austriaci sono anche riconosciuti a livello mondiale per le loro arti e mestieri di alta qualità, tra cui gioielli, ceramiche e articoli in vetro.

Non sorprende che l’Austria sia una destinazione turistica popolare, grazie alle Alpi e alle città storiche come Vienna e Salisburgo, quindi le opportunità nel settore dell’ospitalità e del turismo non sono difficili da trovare.

Per cercare posti di lavoro vacanti in Austria, visita:

Ricerca di lavoro EURES

Jobnet Austria (in tedesco)
Stepstone Austria
Carenze di competenze

Mentre un certo numero di industrie beneficiano di opportunità di lavoro per tutto l’anno, altre soffrono di carenze, in particolare nel settore dell’ingegneria e nei ruoli del lavoro manuale.

C’è attualmente bisogno di lavoratori nelle seguenti professioni:

– falegnami di costruzione
– elaborazione dati
– infermieri laureati
– ingegnere meccanico
– Ingegneria Energetica
– conciatetti.

Visita migration.gv.at  per un elenco completo delle aree di carenza di competenze in Austria.

Come ottenere un lavoro in Austria

È possibile ottenere la palla non appena si sa che stai facendo la mossa, cercando posti di lavoro dal tuo paese d’origine, utilizzando servizi di lavoro online come EURES . Sebbene la popolarità delle applicazioni online sia in aumento in Austria, non tutti i datori di lavoro preferiscono questo metodo. Potrebbe essere necessario inviare la domanda tramite posta ordinaria.

Quando fai domanda per una posizione, invia un breve CV con una fotografia allegata di te stesso insieme ai certificati di qualifica. Includere brevi dettagli di qualsiasi precedente esperienza lavorativa rilevante, lavoro volontario e interessi personali, nonché i dettagli di contatto e l’istruzione precedente.

Il tuo CV deve essere lungo al massimo due pagine e accompagnato da una lettera di accompagnamento, entrambe scritte in tedesco.

Se sei invitato a intervistare, dovrai vestire formalmente e assicurarti di essere in orario: i datori di lavoro austriaci danno molta importanza alla puntualità.

Lavori estivi

L’Austria ha una varietà di lavori stagionali in offerta, con lavori estivi disponibili in una serie di settori. Potresti lavorare nel fiorente settore turistico del paese in bar, club, ristoranti o caffè. In alternativa, potresti trovare lavoro come maestro di sci in una delle località famose del paese.

Ci sono anche opportunità per tutto l’anno per la raccolta delle uve e il lavoro alla pari. Solitamente mal retribuiti, non è necessario essere fluenti in tedesco per lavorare come ragazza alla pari e in genere si può aspettare che cibo e alloggio vengano inclusi quando si prende una posizione.

I lavori stagionali sono un ottimo modo per esplorare l’Austria e l’esperienza lavorativa che forniscono sarà perfetta per il tuo CV. Per cercare opportunità stagionali nel paese, vedi Natives – Austria.

In alternativa, se stai cercando di acquisire esperienza pratica e puoi permetterti di sostenere il tuo viaggio, potresti prendere in considerazione un posizionamento di volontariato.

La Commissione europea (CE) finanzia Erasmus +, un programma rivolto a coloro dai 17 ai 30 anni che vogliono fare volontariato all’estero. Le opportunità durano tra tre mesi e un anno accademico e potrebbero vederti lavorare in settori quali la protezione dell’ambiente e l’assistenza sociale.

Le spese di alloggio, viaggio, cibo e assicurazione sono coperte da una sovvenzione europea e riceverai un assegno personale ogni mese.

Altri schemi di volontariato sono disponibili attraverso:

Concordia
Servizio volontario internazionale (IVS) in Gran Bretagna
WWOOF Austria – ti dà la possibilità di fare volontariato nelle fattorie biologiche mentre conosci la gente del posto.

Insegnamento sui posti di lavoro

Gli austriaci sono insegnati inglese come seconda lingua fin dalla giovane età, ma ci sono ancora opportunità di insegnare l’inglese nel paese. La competizione per i posti è dura – specialmente in luoghi popolari, come Vienna e Salisburgo – ma se sei TEFL o TESOL qualificato hai buone possibilità di ottenere una posizione.

Potresti insegnare in una scuola pubblica, in un’accademia di lingue privata o in un’università, assistendo una varietà di studenti con una vasta gamma di abilità. Potresti insegnare ai bambini che stanno appena iniziando a imparare, o ai professionisti che vogliono rispolverare le loro abilità.

Il Consiglio britannico offre circa 100 posti di assistente per l’insegnamento delle lingue in Austria ogni anno, per un periodo massimo di otto mesi dal 1 ° ottobre al 31 maggio (due semestri scolastici). In alternativa, puoi scegliere di insegnare per un solo semestre (sia ottobre – febbraio o febbraio – maggio).

Sarai collocato in due scuole, che dovrebbero lavorare per circa 13 ore a settimana e saranno pagati 1.133 € al mese. Lo schema è aperto a persone di età inferiore a 30 anni con competenza in tedesco almeno allo standard B1.

Per ulteriori informazioni, consultare gli Assistenti linguistici del British Council – Austria.

Stage

I tirocini e gli stage in Austria sono comuni e flessibili e vanno da poche settimane a un anno. Le opportunità sono elencate su siti Web come GoAbroad.

I cittadini extracomunitari dovranno ottenere un visto nazionale austriaco (Visa D) se intendono iniziare uno stage in Austria.

Se stai cercando di intraprendere una carriera nel campo della scienza o della tecnologia, l’Institute of Science and Technology (IST) Austria – Stage offre informazioni sulle opportunità per tutto l’anno e il loro programma estivo, la ISTernship.

Altri stage e tirocini estivi sono disponibili su:

AIESEC UK – per studenti e neolaureati
IAESTE UK – per studenti di scienze, ingegneria e arti applicate.

Visti austriaci

In quanto cittadino UE o SEE, entrare in Austria e cercare lavoro è relativamente semplice – non è necessario un visto per fare nessuna di queste cose. Detto questo, dovrai affrontare restrizioni se vieni dalla Croazia.

Potresti non aver bisogno di un visto per entrare in Austria, ma se hai intenzione di rimanere per più di tre mesi dovrai presentare una domanda di residenza permanente entro quattro mesi dal tuo arrivo, cosa che farai attraverso l’ufficio di registrazione residente locale. Per l’applicazione, fornirai la prova della tua capacità di sostenerti finanziariamente per tutta la durata del tuo soggiorno.

Se non sei un cittadino UE o SEE, avrai bisogno di un visto per entrare in Austria e trovare lavoro. Sono disponibili diversi visti per scopi diversi, tra cui:

– La carta blu UE: la carta blu è un tipo di permesso di soggiorno e di lavoro legato a un’offerta di lavoro specifica. Devi essere in possesso di un diploma universitario per ottenere una carta, che ti dà diritto a lavorare per un periodo massimo di due anni.
– La carta rosso-bianco-rosso: si tratta di un sistema di immigrazione basato su punti che consente di lavorare per un datore di lavoro austriaco fino a 12 mesi. Per qualificarti devi essere altamente qualificato, un lavoratore qualificato in un’occupazione che si trova di fronte a carenze, un lavoratore chiave indipendente o un laureato di un’università austriaca.
– Il visto per chi cerca lavoro – consente ai cittadini non UE altamente qualificati di cercare lavoro in Austria per un periodo di sei mesi. Se ti assicuri un impiego durante questo periodo devi richiedere il permesso di lavoro appropriato.
– I cittadini britannici potrebbero incontrare difficoltà in futuro a causa dell’incertezza che circonda le mutevoli relazioni del paese con l’UE, ma al momento non ne sono interessati. Il paese è ancora trattato come uno stato membro dell’UE.

La cosa migliore è contattare l’ambasciata o il consolato austriaco locale per conoscere i requisiti specifici per il visto. Vedi il ministero degli esteri austriaco  per un elenco delle autorità di rappresentanza in tutto il mondo.

Requisiti linguistici

Nell’ambito del piano d’azione nazionale per l’integrazione (NAP) del 2010, il governo federale austriaco ha stabilito che una solida conoscenza del tedesco – parlato e scritto – è la base per un’integrazione riuscita in Austria, sia dal punto di vista professionale che sociale.

L’Österreichisches Sprachdiplom Deutsch , o il Diploma di lingua austriaco, è il sistema di esami riconosciuto ufficialmente in Austria per il tedesco come lingua straniera. Puoi sostenere l’esame nei centri di più di 45 paesi in tutto il mondo: nel Regno Unito, sono l’Aston University e l’Università di Nottingham.

Altre istituzioni e organizzazioni offrono anche una varietà di corsi di lingua tedesca. Per ulteriori informazioni, visitare l’associazione delle scuole di lingua austriaca Campus Austria.

Come spiegare le tue qualifiche ai datori di lavoro

Grazie al Processo di Bologna, un accordo tra i paesi europei per offrire comparabilità negli standard di insegnamento e qualità delle qualifiche in tutta Europa, qualsiasi qualifica di istruzione superiore ottenuta nel Regno Unito è direttamente paragonabile alle loro controparti austriache. Se stai andando in campagna per lavorare con un Bachelor, un Master o un dottorato di ricerca nel Regno Unito, questi saranno generalmente riconosciuti e accettati dai datori di lavoro austriaci.

Tuttavia, è meglio controllare con potenziali datori di lavoro prima di presentare una domanda.

Per saperne di più su come vengono riconosciute le tue qualifiche, vedi ENIC-NARIC.

Com’è lavorare in Austria?

Come dipendente in Austria, puoi aspettarti di lavorare un giorno di otto ore e una settimana di 40 ore. In alcuni settori è possibile lavorare una settimana di 38 ore leggermente più corta.

Avrai diritto a ben cinque settimane di ferie all’anno, aumentando a sei settimane dopo il servizio di 25 anni. Questo è in aggiunta ai 13 giorni festivi annuali pagati dal paese.

Poiché non esiste un salario minimo statutario nazionale, i rispettivi settori di lavoro sono regolati da un accordo collettivo. Nei casi più rari, i singoli datori di lavoro stipulano il proprio salario minimo.

Il paese applica un tasso progressivo di imposta sul reddito dello 0-50%. L’importo della tassa che paghi dipenderà da ciò che guadagni. Le imposte sul reddito e i contributi assicurativi vengono detratti dal tuo salario ogni mese. Per ulteriori informazioni su tasse e condizioni di lavoro, consultare migration.gov.at.

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.