Stampanti 3D recensioni consigli e migliori prodotti

0

Con le tecnologie degli ultimi anni uscite ed alla portata di un pubblico sempre più vasto, anche la stampa 3D con le stampanti tridimensionali, sono prodotti che continuano ad attrarre sempre più pubblico tecnologico.

Se siete attratti dalle stampanti 3D oppure avete intenzione di acquistarne una, ma non sapete da dove cominciare, con il mio articolo riuscirete ad avere una visione complessiva migliore e alcune dritte per acquistare una stampante 3D, a un prezzo interessante e il più basso possibile.

Stampante 3D aperta tridimensionale
Stampante 3D aperta

Stampante 3D informazioni

Sono oramai alcuni anni che le stampanti 3D si sono diffuse presso il grande pubblico: tutti conoscono questa tecnologia di stampa tridimensionale e della possibilità di replicare oggetti di vario genere a costi molto bassi.

Tuttavia solo alcune persone hanno fatto esperienza nel settore delle stampanti 3D tridimensionali, in buona parte perché i prezzi non sono comunque sufficientemente bassi da permettere a tutti di averne una.

Il vantaggio della stampante 3D è che la produzione di oggetti è abbastanza economica, se ci si può permettere l’acquisto di una stampante tridimensionale economica, ma non proprio a pochi soldi…. In un certo senso, le stampanti 3D tridimensionali funzionano al contrario della stampa delle foto a getto di inchiostro: le stampanti tridimensionali sono il vero costo, mentre il materiale di ricambio ha prezzi veramente bassi (i rocchetti di plastica) quindi molto economici. Invece, per stampare una foto, la stampante costa poco mentre i ricambi delle cartucce colore hanno prezzi che suggeriscono quasi di cambiare la stampante stessa invece di acquistare una nuova cartuccia di colore.

Stampanti 3D economiche

Ovviamente esistono anche delle stampanti 3D economiche, come la stampante 3D A8 Prusa I3 Desktop 3D Printer venduta a 143 euro circa su Amazon, che ha però funzioni limitate , anche se per iniziare va più che bene. Per ulteriori stampanti tridimensionali 3D potete cliccare qui .

Acquistare una stampante 3D economica, è ottimo per il neofita che vuole iniziare senza investire troppi soldi, per cominciare a capire come si usa correttamente, si perché il vero problema di queste tecnologie, sta proprio nel fatto che non sono prodotti facilissimi da usare anche se negli ultimi anni si sono molto semplificate.

Se avete bisogno di manuali per apprendere come si usano le stampanti 3D tridimensionali , potete dare una occhiata qui di seguito al link per le stampanti 3D su Amazon.

Come dicevo poco fa, anche se le stampanti tridimensionali sono diventate più semplici da usare, esistono molti dettagli che per un neofita, rimangono oscuri e possono costituire uno scalino difficile da superare, soprattutto se non si prova fisicamente a farla funzionare.

Infatti, il modo migliore per capire come funziona una stampante 3D è fare dei tentativi, e per questo motivo conviene iniziare subito acquistando una stampante 3D economica, magari con molte meno funzioni, ma sicuramente più economica.

Come funziona una stampante 3D

Per sapere come funziona la stampa 3D, bisogna ricordare diversi tipi di stampa 3D: il più comune in ambito domestico è la stampa tridimensionale in materiale plastico, ma tramite servizi online a pagamento, è possibile ottenere anche una stampa 3D in metallo, pietra o legno. La stampa in plastica funziona in modo semplice: la stampante 3D prende il filo di plastica che fonde intorno ai 200°C. Il PLA è una plastica più grossolana ma non tossica, quella ABS è più raffinata ma produce fumi tossici e si può usare solo in ambiente ventilato.

Questo filo per stampa tridimensionale 3D viene fatto fondere e la plastica liquida viene depositata da una testina in un preciso punto del piano di stampa. Siccome la testina si sposta nelle tre dimensioni, è possibile depositare una goccia di plastica dovunque si voglia, seguendo le testine dettate da un modello tridimensionale.

Goccia dopo goccia, l’oggetto viene così costruito: siccome la plastica si raffredda e solidifica velocemente, è possibile depositare uno strato dopo l’altro senza compromettere la stabilità e la forma dell’oggetto. Quando si prepara un modello 3D è necessario caricarlo in un programma di slicing (fare a fette), come Ultimaker CURA .

In base al funzionamento della stampante 3D in materiale plastico è chiaro cosa debba succedere: il modello 3D va diviso in fette orizzontali, spesso chiamate anche layers (livelli). La testina della stampante 3D partirà dal basso, facendo un livello alla volta, seguendo ogni volta il percorso bidimensionale previsto per il livello in questione.

Lo spessore di un livello dipende dalla precisione della stampante tridimensionale , i modelli più costosi sono in grado di realizzare livelli anche di pochi centesimi di millimetro, i più economici difficilmente vanno sotto il decimo di millimetro .

Ovviamente, più sottile è uno strato probabile è che nel prodotto finale si noti uno “scalino” tra uno strato e l’altro , quindi l’oggetto risulta molto più liscio e fedele al modello 3D. Quando si usa una stampante 3D bisogna tenere in considerazione una serie di parametri: la temperatura di fusione viene decisa dalla stampante in base al tipo di polimero (quindi bisogna stare attenti a non confondersi).

Si può regolare anche la velocità della testina di stampa tridimensionale, l’altezza di un livello, il riempimento (verso l’interno) dei bordi. Sono tutte cose che possono variare da stampante 3D a stampante tridimensionale, e bisogna soltanto prenderci un po’ la mano facendo un buon numero di prove.

Le migliori stampanti 3D tridimensionali

Ultimaker UM2 + Stampante (3d)
  • Tecnologia di stampa: Fabbricazione a Fusione di Filamento (FFF).
  • Volume di costruzione: 223 x 223 x 205 mm.
  • Filamento supportato: PLA, ABS, CPE (tutti i tipi di produttori).

Si tratta di una stampante 3D del peso di 10 kg, dall’ampia gamma di applicazioni, con un area di stampa 20x21x21 centimetri. Ha una risoluzione massima da 60 microns, dotata di porta USB e connessione wifi 802.11b/g/n .

Come stampante 3D possiede una connessione Eternet, con tecnologia Fused Filament Fabrication (FFF): i materiali da stampa 3D supportati sono l’ABS, il PLA, il Nylon. Numero di colori supportati 2.

XYZprinting Stampante 3D da Vinci Jr. 2.0 Mix, Doppia Alimentazione, Wireless, Vol. Build 15 X 15 X 15 cm
  • Stampante 3D completamente assemblata. Include 600 g di filamento PLA...
  • Stampa a 2 colori. O miscela di 2 colori per creare sfumature di...
  • Compatibilit? del materiale: PLA / PETG / PLA robusto; Connettivit?:...
  • Sistemi operativi supportati: Windows 7 o versioni successive; Mac OS...
  • Risorse XYZ GRATUITE: software di modellazione in 3D, esercitazioni...

Si tratta di stampante 3D del peso di 11 Kg con una area di stampa da 15x15x15 centimetricon una risoluzione massima da 200 microns, dotata di porta USB e collegamento wifi ma non ethernet. I materiali suppportati sono l’ABS e il PLA. Numero di colori supportati 1.

Ultimaker Stampante 3D S5 Sistema a Doppio ugello Dual Extruder
  • Crea oggetti grandi fino a 330 x 240 x 300 mm La massima risoluzione...
  • 4 mm
  • con accessori opzionali 0
  • 25 mm e 0
  • 8 mm) Doppio estrusore con raffreddamento attivo sotto l'ugello Ugelli...

Questa stampante 3D è adatta per stampe di grandi dimensioni, il costo lo indica come attrezzatura professionale: ha un peso di 20 kg , con una area di stampa di 30x30x24 centimetri e supporta due colori. Ha una risoluzione di 60 microns, è dotata di connessione USB, wifi ed Ethernet. I materiali supportati sono l’ABS, il PLA e il Nylon.

Una stampante 3D con un peso di 13 kg e una area di stampa da 17x14x14 centimetri, può supportare solo un colore e ha una risoluzione da 25 microns. Unico tipo di connessione posseduta è l’ethernet. I materiali supportati sono 20 tipi di resine.

FlashForge Finder Stampante 3D
  • La stampante 3d FlashForge Finder è stato progettato per essere una...
  • La stampante 3d Finder è dotata di un touch screen da 3,5 pollici,...
  • Questa nuova macchina soddisfa tutti gli standard di sicurezza UL, CE,...

Si tratta di una stampante 3D economica da meno di 300 euro, ottima per partire: ha un peso di circa 13 chili con una area di stampa da 14x14x14 centimetri strutturata per essere consumer-friendly. Possiede una risoluzione da 100 microns, oltre a una connessione wi-fi e USB ma non Ethernet. Supporta solo i filamenti PLA.

Offerta
Dremel Stampante 3D 3D45, per Filamento in PLA, Nylon, Eco-ABS, PETG, con Display Touch a Colori, in Confezione di Cartone
  • Filamento supportato: PLA, ECO-ABS, nylon, PETG, PLA in diversi...
  • RFID incorporato per individuare il tipo di filamento inserito,...
  • Videocamera HD incorporata per monitorare le vostre stampe 3D dovunque...
  • Piattaforma di stampa in vetro rimovibile, riscaldata fino a 100°C...
  • Dotazione: una stampante, filamento in Eco-ABS, filamento traslucido...

Se state cercando una stampante 3D dal prezzo non troppo alto ma nemmeno così economica, potete scegliere questa, che supporta materiali di stampa come PLA, Nylon, Eco-ABS, Policarbonato. Ha tutte le connessione come una USB, il Wifi e la connesisone Ethernet. Supporta solo un colore per volta.

XYZprinting Stampante 3D da Vinci mini w (interamente Assemblata), Wireless, Vol. Build 15 X 15 X 15 cm
  • Stampante 3D completamente assemblata. Include 300 g di filamento PLA...
  • Peso del prodotto: 6,85 kg; Compatibilità del materiale: PLA / PETG /...
  • Sistemi operativi supportati: Windows 7 o versioni successive; Mac OS...
  • Risorse XYZ GRATUITE: software di modellazione in 3D, esercitazioni...
  • XYZprinting STEAM 3D Curricolo didattico di stampa

Se avete bisogno di una stampante 3D tridimensionale efficace ma dal costo contenuto ed economico, potete pensare di prendere questa stampante 3D da meno di 300 euro. Pesa intorno agli 11 kg, con una area di stampa di 15x15x15 centimetri, però supporta solo il materiale PLA. Possiede solamente una connessione USB quindi niente wifi o Ethernet, ma la qualità di risoluzione è 100 microns. Può usare solo un colore per volta.

Makerbot Replicator+ Stampante 3D
  • Caratteristiche standardizzate per facile e accessibile stampa 3D
  • Inviare file di stampa alla stampante 3D tramite Wi-Fi, USB, Ethernet,...
  • Insieme con un quadrante intuitivo, il display LCD permette di...

Infine per meno di 3000 euro, potete scegliere una stampante tridimensionale che però pesa intorno ai 18 kg, con una stampa molto veloce equipaggiata di porta USB, wifi e connessione Ethernet. Usa sia l’ABS che il PLA come materiale di costruzione.

Anche se le migliori per qualità e prestazioni (ma non certo per il prezzo) rimangono la Ultimaker 3, la stampante 3D XYZPrinting da Vinci jr. 2.0 Mix e la Ultimaker 5, potete trovare anche altri modelli al link Amazon Stampanti 3D economiche , potrete così dare una occhiata a cosa acquistare come stampanti 3D economiche sia professionali o acquistare una stampante 3D al miglior prezzo su Amazon.

Comments are closed.