Cosa è una dash cam

0

Le dash cam sono quelle videocamere che registrano tutto ciò che avviene quando stiamo guidando, e ci possono essere utili per evitare problemi in caso di incidente.

A differenza della maggior parte delle tecnologie e dei gadget che si trovano tipicamente in auto, le dash cam non sono progettate per fornire intrattenimento, offrire ogni tipo di comfort o comodità, ma rendono più sicuro guidare. Questi dispositivi tendono ad essere piccoli e compatti, offrono pochissimi fronzoli e hanno uno scopo focalizzato a registrare tutto ciò che avviene al veicolo durante la marcia: una dash cam registra tutto ciò che accade dentro o intorno al vostro veicolo, nella remota possibilità che qualcosa possa andare storto, per colpa vostra o altrui, mentre siete in strada.

Cosa sono le Dashcam

Le Dashcam sono videocamere di piccole dimensioni, che vengono generalmente installate sul cruscotto di un’auto, da cui il nome, sebbene possano anche essere attaccate al parabrezza o posizionate altrove. Praticamente qualsiasi telecamera portatile o dispositivo di registrazione, può essere utilizzata come dashcam, ma in genere i dispositivi creati appositamente:

– Usano la corrente a 12 V
– Hanno la funzione di registrazione “sempre attiva”
– Sovrascrivono automaticamente i vecchi dati man mano che i nuovi dati vengono registrati.

Altre funzionalità sono spesso disponibili, ma questo core set più o meno definisce correttamente le dashcam come dispositivo. La possibilità di funzionare a 12 V, significa che il dispositivo può essere collegato al sistema elettrico del veicolo, la registrazione “sempre attiva” significa che il dispositivo inizierà automaticamente a registrare ogni volta che il veicolo viene acceso e messo su strada in movimento, e la possibilità di sovrascrivere i vecchi dati significa che il conducente non deve mai cancellare agendo direttamente, con vecchi file video non necessari.

Come funziona Dashcam

Le dash cam fatte appositamente sono relativamente semplici. Quando vengono installate, vengono cablate direttamente nel sistema elettrico a 12 V del veicolo. Generalmente, la potenza viene prelevata da una fonte che è attiva, solo quando l’accensione si trova nella posizione ON della chiave di avvio del veicolo, il che è dovuto al fatto che le dashcams, sono progettate per registrare costantemente quando il veicolo è in uso.

Se una dashcam viene destinata all’uso come dispositivo di sicurezza, quando il veicolo non è effettivamente acceso, può essere collegata a un circuito di alimentazione con interruttore acceso/spento, che si colleghi sempre alla batteria della macchina, ma si tratta di un lavoro di installazione per dashcam, che deve essere effettuato da un elettrauto.

In entrambi i casi, le dashcams sono progettate per registrare costantemente i dati video su supporti di memorizzazione rimovibili, come una scheda mini SD, un’unità flash o un dispositivo di memorizzazione a stato solido interno. Quando il dispositivo di archiviazione si riempie, la fotocamera sovrascriverà automaticamente i file video più vecchi. Questo impostazione, ha lo scopo di fornire una sorta di situazione “set and forget”, in cui è possibile collegare una telecamera dashboard e quindi lasciarla spenta, fino a quando non ne avete bisogno.

Le dash cam sono legali

La legalità delle Dashcam, è un argomento complicato, quindi è sempre una buona idea controllare le leggi e i regolamenti specifici nella propria giurisdizione, prima di installarne una. In alcuni paesi sono illegali, sono legali in altri e in molti casi i video delle dashcam, possono essere utilizzati in tribunale.

In Italia la legge non è chiarissima, ma in linea generale, purché i file video salvati, vengano usati per uso legale in tribunale e solo da personale di pubblica sicurezza, non ci dovrebbero essere problemi. Non possono ovviamente venire pubblicati su YouTube o altre piattaforme di video social, senza l’autorizzazione scritta di chi viene filmato, a meno che non si oscurino le targhe dei veicoli coinvolti nelle riprese e i visi delle persone presenti sui filmati.

Alternative alla dashcam

Sebbene le dashcam siano state costruite appositamente, quasi tutti i dispositivi di registrazione piccoli e compatti, possono funzionare come una dashcam. Le telecamere di sorveglianza nascoste a batteria, sono particolarmente utili, sebbene le videocamere portatili e persino gli smartphone possano essere utilizzati anche come dashcams improvvisati. Ovviamente il loro uso è solo occcasionale, poiché per l’uso di tutti i giorni, non vorrete certo stare lì a ricordarvi di accendere il supporto diverso come cellulare o mini camera da spionaggio o spegnerla se la avete messa in funzione.

Lo svantaggio principale dell’utilizzo di una telecamera alternativa alla dashcam, è che è necessario accenderla e spegnerla manualmente, gestendo in prima persona, tutti i potenziali problemi di archiviazione. Tuttavia, ci sono in realtà applicazioni per smartphone con dashcam, che possono trasformare il tuo iPhone o Android in un dashcam utilizzabile, con la semplice pressione di un pulsante.

Le 6 migliori dash cam

1) AUKEY Dash Cam Full HD 1080P Telecamera per Auto con Obiettivo Grandangolare di 170°

Questa dash cam, appartiene alle ultime prodotte del suo settore. Possiede la visione notturna, che renderà molto chiari i filmati anche in assenza di luce. Un grandangolare di 170°, che consente di riprendere una porzione nettamente maggiore di tutte le altre dashcam sul mercato. Qualità video in HD 1080 pixel!! Si può dotare a parte di una antenna, la Aukey GM-32 GPS, per dotare il video di informazioni riguardanti la velocità e il luogo: in questo modo potrair monitorare il viaggio per una tua maggiore sicurezza.

dash cam aukey

aukey dash cam

Questa dashcam si attacca con una ventosa al parabrezza, o tramite nastro adesivo 3M, quindi l’installazione è molto veloce. Il contenuto della confezione che vi arriverà a casa: Aukey DR01 Dashcam, Certificato di Garanzia, Caricatore USB da Auto a Due Porte, Cavo di Alimentazione USB Mini-B di 4 metri, Supporto a Ventosa, Supporto Adesivo, Tre Adesivi della 3M, Sei Clip a Cavi, Manuale d’Uso, Garanzia di 24 Mesi per Sostituzine del Prodotto e Servizio Clienti.

Clicca qui per la dash cam Aukey

2) Dashcam full HD

Altra dashcam con visione notturna, lente grandangolare da 170° come la prima dashcam, di dimensioni molto ridotte, da applicare allo specchietto retrovisore sulla parte frontale. Registrazione in loop con autocancellazione file video vecchi. È dotata di display touch screen da 7 pollici molto nitido, registra video o audio (quest’ultimo è opzionale). Facile l’installazione.

Full HD dash cam

Full HD dash cam

Se sei interessato vedi per la migliore dashcam clicca qui

3) Dashcam Aukey doppia videocamera HD

Questa dashcam, ha due lenti, una anteriore che copre 170° di ampiezza e una posteriore, leggermente inferiore poiché copre “solo” 150° di visuale. Le rirpese avvengono in HD 1080 pixel, in ripresa continua e loop con auto cancellazione dei file più vecchi. Anche questa dashcam possiede la visione notturna.

aukey doppia dash cam

doppia dash cam

La confezione include: due Dashcam ( una anteriore e una posteriore ), doppia porta caricabatteria da auto USB, mini-B cavo USB da 4 metri, mini-B cavo USB da 7 metri, due adesivi Monti, due supporti adesivi, sei adesivi 3M, sei clip per cavi, manuale d’utilizzo, garanzia per 24 mesi per sostituzione del prodotto e servizio clienti.

Dashcam Aukey qui

4) SuperEye Dashcam Mini Telecamera per Auto

Questa dash cam ha le solite impostazioni come loop di ripresa con auto-cancellazione dati vecchi, visione notturna, riprese in formato HD 1080 pixel, campo visivo sempre da 170° di ampiezza. Il design di questa dash cam è minimalista, ma il suo utilizzo è molto buono. Ha una garanzia di 60 giorni con rimborso e 24 mesi di copertura di garanzia per il prodotto. Questa dashcam è in grado di registrare e riprendere particolari anche con bassissima luce o altissima luminosità.

SuperEye dash cam qui

5) Dashcam Blueskysea B1W HD

Oltre alle solite caratteristiche, ha filmati in HD, grande ampiezza di registrazione, visione notturna, sensore di movimento, può usare supporti di memorizzazione fino a 64 giga. La dashcam può essere ruotata di 360° sul proprio asse. L’installazione è molto semplice e arriva corredata di supporti, manuale, cavi, e adesivi e supporti utili alla sua messa in uso.

Dashcam Blueskysea B1W HD clicca qui

6) SuperEye dashcam HD Sensore Sony IMX323

Monitor mini da 12 milioni di pixel, grande schermo da 2,7 pollici, funzionamento touch screen, il segnale può anche essere trasmesso direttamente alla TV in HD, fornendo un campo di visione più ampio e uno scenario limpido, possiede tutte le specifiche descritte anche per le altre dash cam qui sopra. Ha una garanzia dei 60 giorni per la restituzione del prodotto, oltre alla garanzia sul prodotto di 24 mesi in caso di problemi.

La visione notturna ha 8 luci LED a infrarossi, che aiutano a catturare piccoli dettagli , che normalmente non vengono visti durante la guida notturna, offrendo una visione eccellente.

SuperEye dashcam con Sensore Sony clicca qui per saperne di più

 

 

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.